January 31, 2010

S. M. avrebbe meritato almeno il suo nome in neretto, per restare impresso nella memoria di chi con la sua indifferenza se non colpevole, almeno si rende complice della sua morte. Dovrebbero raccontare che volte la disperazione da sola non basta per far decidere a qualcuno di morire; dovrebbero dirci che la disperazione si aggiunge alla quasi assoluta certezza che questo nostro piccolo mondo non è più in grado di offrirci nulla, e che siamo stati traditi quando abbiamo lasciato che qualcuno ci rubasse il sogno e la speranza, per ridarcene indietro uno fatto di belle ragazze con i tacchi alti, uomini senza le orecchie a sventola, chirurghi plastici, ladri, figli di puttana, mafiosi e piduisti. Quando la disperazione si ferma un attimo a guardare il tetro panorama che appare alla finestra, è allora che può uccidere chiunque di noi … è questo però, che non siamo pronti a sentire.

S.M s’è incendiato – R-ESISTENZA (via hneeta)

January 31, 2010

Nulla è impossibile per colui che non deve farlo.

(Arthur Bloch) (via connectingtometaverse) (via ze-violet) (via uds) (via batchiara) (via hneeta)

January 31, 2010

Nulla è impossibile per colui che non deve farlo.

(Arthur Bloch) (via connectingtometaverse) (via ze-violet) (via uds) (via batchiara) (via hneeta)

January 31, 2010

Google Wave was built to show younger people how older people feel when they try to use the Internet.

swissmiss | Google Wave…

January 31, 2010

Ribadisco il mio nuovo mantra sulla decadenza contemporanea, l’assenza di riferimenti alti, il piccinismo imperante, la voragine in cui sprofondano i media mentre si insultano:

“Siamo nani sulle spalle di Giletti”.

Freddy Nietzsche » Come i peli superflui

January 29, 2010

Scrivo tanto di quelle cazzate che uno per e-mail mi ha chiesto se sono il ghostwriter di Veltroni. No. Ma lo sono stato.

(via spaam)

January 29, 2010

Al centro della Galassia, a nord-nord ovest di Wittgenstein e a sud-sud est di Galatea e LameDuck, una micro stella doppia. ViscoSplinters e Hneeta.

January 29, 2010

«Governo: piano contro la mafia. All’elettore “piano” viene venduto come sostantivo. Ma le cosche sanno che è un avverbio».

(Alberto Capece Minutolo su Facebook).

Piovono rane » Questioni sintattiche

January 29, 2010

rispostesenzadomanda:

m0095:(via papertissue)

January 29, 2010

ilgobbomalefico: mumblemumblr: lemporiodiempirio:

(TechEBlog)