July 31, 2009

Annie = Ma come fai a tollerarla, dimmi, come fai a reggere per ore i suoi assurdi farfugliamenti?
Pillow = Bah…Di solito mi isolo mentalmente, esibendo una espressione compiaciuta.
Annie = E quando comincia a sparare quegli imperativi indegni ed inutili?
Pillow = Faccio come gli opossum.
Annie = …
Pillow = Mi fingo morta.

You live, you learn (Imparare dalla natura) (via ilmuseodelmondo) (via strepitupido)

Advertisements

sono…

July 31, 2009

innertracklist:

decaffeinato e contratto, poco dolcificato, a tratti avverso.

July 31, 2009

Una volta era tutto più complicato… una volta per essere scomunicato dovevi essere iscritto al partito comunista e mangiare almeno due bambini a semestre, oggi basta una pillola.

Anche questa è semplificazione amministrativa.

July 31, 2009

Una volta era tutto più complicato… una volta per essere scomunicato dovevi essere iscritto al partito comunista e mangiare almeno due bambini a semestre, oggi basta una pillola.

Anche questa è semplificazione amministrativa.

Ufficio delle Scomuniche « Negroski

July 31, 2009

innertracklist:

rispostesenzadomanda:

mrmozorising:

What do you want, cat ?

(via Stéfan)

That’s not the cat you’re looking for

July 31, 2009

davideleonelli: batchiara: squilitumblr: progvolution:bugaz:

via lui

July 31, 2009

mrmozorising: steff2410:

3n0m15:emmanuelnegro:thinkfree: friendlyatheist:via static.open.salon.com

July 31, 2009

davideleonelli: cavaz: ronworkman: eagle4: angelisajosalisa:

i veri nomi

July 31, 2009

gravitazero:

seia:

Mio nonno, che era l’uomo più mite e più dolce del mondo – chi lo ha conosciuto lo sa – una volta mi disse: “Non c’è guerra più bella e appagante che una guerra civile, sul piano delle rivendicazioni personali. Perché se si perde, allora si è morti e non c’è più nulla di cui preoccuparsi. Ma se si vince, allora si avrà occasione di mettere al muro un sacco di gente che non ci garba”.

E allora, visto che presto ci sarà il congresso del Pd, e si sa che un congresso di partito (in cui si deve anche scegliere un leader, e una linea politica) è per certi versi una guerra civile tra correnti diverse, potrebbe forse valere la pena, come saggiamente ha osservato dottorcarlo, di segnarsi questi nomi. Casomai si vincesse, e si sentisse il bisogno urgente – dopo aver vinto – di una lista di gente da mettere al muro.

Metaforicamente, s’intende.

ilmuseodelmondo

July 31, 2009

In questi giorni, per motivi di studio, sono immerso in un mondo fatto di minatori, lotte sindacali, crumiri, repubblicani, anarchici, socialisti e fascisti (che sarebbe un po’ il mondo dove dovrei essere nato io, se il mondo fosse una cosa fatta bene) (ma col cazzo che è fatto bene, il mondo, e infatti eccomi qua, a misurarmi coi sostenitori di Papi tutti impegnati nella difesa dell’inviolabile diritto, anche per i presidenti del consiglio, di andare a troie).

Sauro Sandroni – Minatori (via maisuccesso)